BAIA Link

BAIA Link, the Online Community of BAIA Members & Friends

Views: 31

Reply to This

Replies to This Discussion

Certo che la contrazione del 21% tra il 2008 e il 2009 e' preoccupante. Vediamo che succede nel 2010.
Una riflessione sull’analisi di alcune news, dove rileviamo un inversione di tendenza e di ottimismo per il Made in Italy, con l’auspicio che queste eccellenze possono progredire, influenzare, formare e educare il mondo intero.

News

http://business.globaltimes.cn/world/2010-03/515258.html

http://www.focuswine.it/site/intxt.asp?at=&uid=&idtext=5500

Un altro punto di forza è arricchita da una mia esperienza personale: nel 1990 ho conosciuto il Ministro Franco Frattini, nel tempo ho seguito il suo percorso formativo, vi rassicuro che oggi sono pochi al mondo di eguale eccellenza!
Di conseguenza una buona politica estera, fondata sulla “meritocrazia” è la linfa vitale per il buon andamento del Made In Italy.

Nonostante l’oscurantismo che avvolge il mondo intero, le Nazioni necessitano di un reale “Ottimismo Pragmatico” e di un buon lavoro di squadra, dove si educano le società a condividere Ragione e Altruismo finalizzati ad una maggiore modernizzazione delle colletività. “Nella globalizzazione la rovina di una Nazione o di un parte di essa comporta un male per tutti”.

Da non dimenticare che l’Italia combatte da molto tempo una guerra “ Le Mafie”
Solo negli ultimi anni ha intrapreso con molte difficoltà la ragione di sconfiggerla, Riuscirà nel cambiamento culturale e a modernizzare la Giustizia ormai “obsoleta” nel suo metodo?
Il potere delle mafie oggi sono in grado di distrugg chiunque.
Inoltre si sottovaluta che le dipendenze e le devianze distruggono nel tempo qualsiasi PIL.

Infine la nostra Nazione non ha o non desidera del tutto avere una buona “Memoria Storica” con cui confrontarsi, capirsi e crescere.
La comparazione di essa e lo strumento essenziale per lavorare sul presente con cui costruire un futuro migliore. Il suo “virus” è la disinformazione costruita dall’ignoranza e dai “Principi”. “Divide et impera dicevano i romani”.

Io sono e resterò Ottimista per il futuro, Grazie alle eccellenze con cui condivido la Vita.

Grazie ancora a Tutti Voi!
Grazie per aver sottolineato e richiesto maggiori delucidazioni su cosa esplico per “le dipendenze e le devianze”. Le mie scuse se ho dato una visione sintetica e poco esaudiente.
In merito alle “Dipendenze” vi prego di collegarVi al link “Principali effetti delle sostanze d’abuso a danno di organi e sistemi” si una visione scientifica e sintetica. Per Devianze…

Vi segnalo anche il rapporto: Evoluzione del commercio con l’estero...

RSS

Events

BAIA Photos


www.flickr.com

Badge

Loading…

© 2018   Created by BAIA LINK.   Powered by

Badges  |  Report an Issue  |  Terms of Service